Rischi Ambientali 2017-06-09T11:22:45+00:00

SOLUZIONI ASSICURATIVE

Le migliori soluzioni assicurative per aziende e professionisti

RISCHI AMBIENTALI

La legge 68/2015 ha introdotto nel Codice Penale il Titolo VI-bis dedicato ai “delitti contro l’ambiente”.
Tale normativa, intervenendo sui c.d. ecoreati, ha introdotto una serie di nuovi delitti, il cui carattere colposo può essere determinato sia dalla mancanza di dolo, sia dalla sussistenza della responsabilità solidale tra chi ha commesso il reato e l’ente.

I NUOVI REATI INTRODOTTI

  • Disastro Ambientale
  • Impedimento di controllo
  • Inquinamento Ambientale
  • Omessa Bonifica
  • Traffico e abbandono di materiale radioattivo

LE DIVERSE TIPOLOGIE DI RISCHIO COLLEGATE AL DANNO AMBIENTALE

  • Rischio amministrativo
  • Rischio di essere chiamati al “ripristino dello stato dei luoghi”, secondo il principio “chi inquina paga”
  • Rischio penale a carico sia delle persone fisiche che delle persone giuridiche

LA POLIZZA DI RESPONSABILITÀ CIVILE AMBIENTALE

Questa polizza garantisce i costi relativi alla messa in sicurezza, alla bonifica ed all’eventuale ripristino dello stato dei luoghi, permettendo quindi di ottemperare materialmente a tutte quelle misure concrete di mitigazione del danno indicate dal legislatore che possono favorire una possibile riduzione della pena inflitta se attivate tempestivamente (cioè prima della dichiarazione di apertura del dibattimento di primo grado). Dette misure, inoltre, consentono che la confisca dei beni dell’imputato non trovi applicazione, poiché soddisfano le necessità di prevenzione, salvaguardia ed eventuale ripristino dell’ambiente così come previsto dalla legge.

La soluzione proposta risponde appieno ai rischi derivanti dalle responsabilità previste dalla normativa vigente

RISCHI ASSICURATI

  • Beni all’interno dello stabilimento
  • Inquinamento accidentale
  • Inquinamento graduale
  • Responsabilità del contraente/assicurato per fatto degli appaltatori e sub appaltatori
  • Spese di bonifica sul sito
  • Spese di messa in sicurezza di emergenza

TARGET ASSICURABILI

  • Attività di coltivazione e allevamento
  • Attività terziarie
  • Case di cura, cliniche, ospedali
  • Centri temporanei di raccolta rifiuti (Ecocentri)
  • Distributori di carburante
  • Hotel, ristorazione
  • Industrie agroalimentari
  • Industrie del settore siderurgico e metallurgico
  • Industria dell’auto
  • Industrie manifatturiere
  • Magazzini di stoccaggio prodotti non pericolosi
  • Produzione di Biogas da rifiuti
  • Real estate, centri commerciali
  • Trattamento, recupero e altri servizi di gestione dei rifiuti

Adriabroker opera con un approccio assicurativo flessibile, pensato appositamente per rispondere ai bisogni delle imprese appartenenti a questo segmento di mercato ma con alcune eccezioni valutabili caso per caso.

  • Aziende soggette ad autorizzazione Integrale Ambientale (A.I.A.)
  • Aziende soggette a direttiva Seveso
  • Discarica
  • Industria chimica
  • Industria estrattiva
  • Prodotti petroliferi

Se hai dubbi, domande o bisogno di aiuto

Contattaci subito >